Prima dell’emergenza covid, una pallina di gelato in Olanda poteva essere acquistata a meno di un euro. Ora, trovare a meno di 1,25 o 1,50 a gusto è quasi impossibile.

Anzi, dice NU: i gusti speciali della legge nelle gelaterie artigianali possono tranquillamente arrivare a €2 a gusto. A sostenerlo è l’associazione olandese dei gelatai artigianali, Vereniging Ambachtelijk IJscentrum.

Secondo l’Associazione, Il problema è che i costi delle materie prime aumentate negli ultimi tempi per le diverse crisi politico e sociale internazionale che si sono susseguite hanno avuto un impatto anche sul gelato.

Tuttavia, nonostante i due euro siano potenzialmente giustificabili per una pallina di gelato ai pistacchi, perché la materia prima è particolarmente costosa, non è altrettanto giustificato pagare prezzi elevati per vaniglia e limone, le cui materie prime sono piuttosto economiche.

In Olanda, secondo il portale olandese, sarebbero circa 1.200 Le gelaterie, delle quali Novecento sono gelaterie in senso stretto e le rimanenti vendono anche altri prodotti. Tra Queste, sarebbero 600 Le gelaterie artigianali.