Treni ad alta velocità tra Amsterdam e Berlino: Deutsche Bahn ha ordinato nuovi mezzi ad alta velocità per la tratta tra le due capitali, scrive il quotidiano tedesco Der Spiegel, e i mezzi del produttore spagnolo Talgo, che hanno una velocità massima di 230 km orari, saranno consegnati nel 2023. Il viaggio è di circa 600 km e attualmente richiede 6,5 ore, soprattutto a causa delle soste – ben 15 fermate. Inoltre, è necessario cambiare vettori alla frontiera.

Non è chiaro se il servizio salterà, o meno, alcune stazioni.

Nonostante il lungo viaggio, il numero di persone che si muovono tra Amsterdam e Berlino in treno è aumentato del 9% l’anno scorso, secondo i dati pubblicati dalla società ferroviaria olandese NS.

Nel frattempo, il sottosegretario ai Trasporti Steintje Veldhoven annuncia l’intenzione -entro il 2040- di trasformare la rete ferroviaria in una rete “urbana” nazionale, con treni ogni 10 minuti. I passeggeri, stando ad uno studio presentato in parlamento, aumenteranno del 40% nei prossimi anni. Un sistema che unisca Zwolle, Arnhem, Nijmegen, Eindhoven, Breda e le quattro grandi città potrebbe soddisfare la domanda dei passeggeri.