The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ZWARTE PIET

Alta tensione per l'”Intocht di Sinterklaas”: festa blindata, attesi presidi di antirazzisti e neonazi

L'avvio delle festività si annuncia più teso che mai. Oltre al gruppo anti Zwarte Piet, sarà presente anche l'estrema destra dell'NVU



di Alessandro Pirovano

 

Quest’anno l’”arrivo” ufficiale di Sinterklaas e del suo aiutante Zwarte Piet è previsto a Maasluis, una cittadina a pochi chilometri da Rotterdam.

Ad accoglierli le polemiche che da tempo avvolgono la figura di Zwarte Piet, controverso personaggio accusato da attivisti per i diritti umani e organizzazioni internazionali di incarnare un messaggio razzista e di riproporre i cliché dell’epoca coloniale.

Proprio per questo, negli ultimi mesi, amministrazioni comunali, come a Amsterdam, o reti televisive, come RTL, hanno deciso di bandire il contestato personaggio dalle proprie celebrazioni. Il cambiamento culturale, però, è solo agli inizi e a Maasluis si attende per oggi la parata tradizionale con un corteo di contestazioni da parte di minoranze etniche e di attivisti antirazzisti.

Due anni fa a Gouda, durante la cerimonia per l’arrivo di Sinterklaas, la situazione era precipitata e la presenza di un consistente e rumoroso, benché pacifico, gruppo di contestatori aveva fatto saltare i nervi alle forze di polizia che erano intervenute duramente contro di loro, arrestando 90 persone; la vicenda non passò inosservata e Zwarte Piet divenne noto a livello mondiale.

Conscio di quanto successo due anni fa e sull’onda delle polemiche dei mesi precedenti, il primo cittadino di Maasluis ha annunciato di essere pronto a difendere a tutti i costi la tranquillità della cittadina della provincia olandese: mobilitati centinaia di poliziotti e predisposti controlli serrati per prevenire ogni tipo di contestazione.

Da parte sua il comitato “Kick Out Zwarte Piet” ha ribadito tenacemente la sua volontà di manifestare per mostrare i motivi del proprio dissenso, senza essere costretto in un angolo sotto il controllo dei reparti speciali della polizia. “L’ideale sarebbe poter radunarsi presso la piazza del mercato, dove si conclude la parata di Sinterklass” ha detto la portavoce del gruppo antirazzista.

A Maasluis, però, non ci saranno solo i contestatori e la parata ufficiale: i nostalgici del NVU, infatti, hanno già indetto un presidio ai margini del corteo in difesa della cerimonia tradizionale e della figura di Zwarte Piet.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!