L’amministrazione comunale di Almere ha inaugurato le prime “strisce pedonali transgender” d’Europa, colorandole con blu e rosa, i colori con i quali si identifica la comunità trans e queer.

La passeggiata aveva il tema: “Orgoglioso di essere me”, scrive Omroep Flevoland. L’assessora Jerzy Soetekouw ha quindi presentato il percorso dedicato alla comunità transgender. “Ad Almere, tutti possono essere chi vogliono essere. Almere è una città dove tutti possono sentirsi a casa e sentirsi accettati e apprezzati”, ha detto l’assessore D66.

Nonostante le buone intenzioni del comune non tutti sono entusiasti: molte le critiche all’iniziativa sulla pagina Facebook della municipalità.