La carenza di alloggi per studenti è cosi seria che la lista di attesa per un alloggio studentesco è arrivata a superare i 4 anni, scrive RTL Nieuws sulla base di una sua indagine.

E per Amsterdam, Leiden, Wageningen o L’Aia, le liste d’attesa sono ancora più lunghe.

I redattori della ricerca hanno esaminato quali case erano state affittate negli ultimi tre mesi, da associazioni che costruiscono alloggi sociali per studenti e quanto era lunga l’attesa.

In alcune città studentesche, il tempo di attesa è così lungo che gli studenti che completano il loro primo corso di studio ik tempo, non sono quasi più idonei.

Jolan de Bie, direttore dell’organizzazione  che raggruppa le cooperative di costruttori per alloggi per studenti Kences, è scioccato dalle cifre.

Chiunque desideri affittare da un’associazione immobiliare a Leiden deve rimanere in attesa per un periodo medio di registrazione di sei anni e nove mesi, secondo i dati della piattaforma ROOM. In nessun’altra città studentesca il tempo di attesa è così lungo.

Ad Amsterdam, Delft e Wageningen, gli studenti sono iscritti per una media compresa tra cinque e cinque anni e mezzo, dice RTL Nieuws. A Utrecht  quattro anni e tre mesi.

Per combattere la carenza di alloggi, lo scorso settembre il gabinetto, in collaborazione con associazioni edilizie, investitori privati, comuni e istituzioni educative, ha elaborato un piano d’azione nazionale: entro il 2030 dovranno essere costruiti 60.000 alloggi per studenti a prezzi accessibili.

Tra il 2022 e il 2024, 37.500 case d’emergenza dovranno essere costruite con una procedura accelerata, dice RTL.

Il consiglio delle associazioni di studenti, è di iscriversi presto per un alloggio: ciò è possibile dai 16 anni. Questo è possibile dall’età di sedici anni ma in pratica, sembra che molti studenti si registrino solo in età  più avanzata, perché i sedicenni spesso non sanno ancora in quale città vogliono studiare o se è possibile iscriversi in anticipo.

Gli alloggi per giovani sono destinati ai giovani fino a 28 anni. I dati di Woningnet mostrano che i giovani di Zeist hanno bisogno del periodo di registrazione più lungo: una media di nove anni e nove mesi. Segue Amsterdam con sette anni e dieci mesi.