Se dipendesse da KHN, l’Associazione dell’horeca, il distanziamento sociale sulle terrazze dei locali dovrebbe sparire, dice RTL Nieuws. Il governo potrà allentare le regole Covid dal 21 aprile? È la domanda che sorgerà nei prossimi giorni. Il ministro Grapperhaus ammette che “la volontà c’è”. Ma gli ospedali sono sbalorditi sui possibili piani di rilassamento. E il ministro De Jonge lo capisce. Oggi promette: “Non faremo cose stupide”.

Domenica, il governo e gli esperti discuteranno e Martedì si farà il grande passo e alle 19 ci sarà una conferenza stampa. Poi sentiremo come andranno le cose dopo il 21 aprile, ricorda il portale del network privato.

Il ministro uscente Ferd Grapperhaus ha detto all’inizio di questa settimana che “saranno compiuti passi concreti dal 21 aprile”. Si parlerà sicuramente del coprifuoco questo fine settimana, ha detto stamattina. Se non altro perché la pressione sulle forze dell’ordine – che devono garantire il rispetto delle regole – è enorme. Cosa dirà oggi l’OMT, il team di esperti, sarà decisivo per RTL.

“È molto discutibile se il governo elaborerà effettivamente l’intero piano di allentamento”, afferma il commentatore politico Frits Wester. “Forse presenterà piani, ma non ancora con la data del 21 aprile”, perché un allentamento improvviso non consentirebbe di restringere, di nuovo, nel caso di un peggioramento della situazione.

E anche il primo ministro uscente Rutte ha mostrato cautela questa settimana. “Ci piacerebbe molto rendere di nuovo possibile qualcosa con le terrazze dei locali, nei negozi e nel settore della ristorazione”, ha detto Rutte. “Ma deve essere possibile. E la prima domanda è, c’è spazio di manovra?”, Ha detto a RTL News.

Le cifre preoccupano ancora il premier. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 7.716 nuovi casi Covid. La media sta aumentando per la prima volta in una settimana. Il numero R è di circa 1 e ci sono più di 2550 persone in ospedale.