Alleanza Verdi-laburisti “opportunistica”: deputato Groenlinks si dimette dalla Kamer

Bart Snels, deputato del GroenLinks, lascia il parlamento perché non è d’accordo con la cooperazione del suo partito con il PvdA, i laburisti. Snels è il portavoce finanziario del partito e uno dei parlamentari  più vicini al leader del GroenLinks, Klaver. Mercoledì 27 ottobre sarà il suo ultimo giorno, dice NOS.

Dopo le elezioni alla Camera dei Rappresentanti, i partiti di sinistra GroenLinks e PvdA hanno iniziato a lavorare insieme più strettamente ma a Snels, economista e liberale, la cosa non piace per niente, spiega nella lettera in cui annuncia il suo addio al parlamento alla presidente della Camera Bergkamp. Si parla di “frode elettorali”.

“Sono due partiti diversi, con diversi gruppi di elettori e un modo diverso di fare politica”, ha detto nella lettera Snels. Secondo l’ormai ex, il PvdA è in una crisi  grande quanto quella del CDA. “Non mi è chiaro cosa rappresenti veramente il PvdA e non mi piace lo stile opportunistico della politica”.

SHARE

Altri articoli