Allarme drone, 5 arresti a Roma

Lunedì pomeriggio, alcuni agenti dei Carabinieri in borghese, in pattuglia preventiva per le strade di Roma, hanno arrestato in piazza del Colosseo cinque cittadini olandesi di origini turche, con l’accusa di “esercizio abusivo della navigazione aerea” perché stavano effettuando riprese con un drone aereo.

Dopo aver “accertato la loro identità”, uno dei cinque sospetti, che stava pilotando il drone, è stato denunciato per violazione l’Art. 1188 del codice della navigazione aerea, mentre il drone è stato immediatamente sequestrato. Ulteriori indagini hanno rivelato che i cinque ‘piloti abusivi’ erano giunti a Roma in mattinata e che sarebbero dovuti rientrare in Olanda la sera stessa.

Nonostante l’intervento, come riferito da Omniroma.it, sia inserito in “un più ampio dispositivo messo in campo dopo l’innalzamento delle misure di sicurezza nella Capitale”, nessun “attentato alla sicurezza” è stato denunciato dalle autorità.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli