MUSIC

MUSIC

All’Aia al via il Mondriaan jazz festival, oltre i confini della musica

Il Mondriaan Jazz Festival, noto anche come MJAZZ, è un festival jazz progressive e all’avanguardia che si svolge a L’Aia. Il gruppo di artisti esplora i confini di generi diversi, non solo jazz, ma anche classica, hip hop e rock, cercando di anticipare quelli che potranno essere gli sviluppi della musica jazz.

In questa terza edizione, artisti provenienti da diversi angoli del mondo si riuniscono all’insegna della ricerca del suono di oggi e di domani. Oltre al progressive jazz, all’hip-hop e soul di New York e Londra e al jazz contemporaneo dell’America Latina, il Mondriaan Jazz Festival presta attenzione anche al rapporto tra musica e tecnologia.

Un festival di successo dove nascono collaborazioni straordinarie e nuove idee. La musica prende il via la sera dell’11 ottobre all’Het Koorhuis, mentre il festival principale si terrà il 12 ottobre al PAARD e all’Het Koorhuis.

Ad esibirsi sui palchi di questa edizione si avvicenderanno:

  • Art Ensemble of Chicago
  • Chris Dave and the Drumhedz
  • Dayme Arocena
  • Camila Meza & The Nectar Orchestra
  • Blackwave.
  • Emma-Jean Thackray’s Walrus
  • The Lesson GK
  • Madison McFerrin
  • Fabian Almazan & Alcanza
  • Seed Ensemble
  • Phronesis
  • Ayanna Witter-Johnson
  • Miguel Zenon Quartet
  • Glass Museum
  • Tawiah
  • Nick Mazzarella Trio
  • Tin Men and the Telephone
  • Doppler Trio
  • Lars Lucy 8Legions
  • Panel Talks with Nate Chinen

Venerdì 11 ottobre 2019, alla vigilia della grande inaugurazione, Mondriaan Jazz e ProJazz presenteranno insieme un concerto di apertura dei Phronesis: il contrabbassista danese Jasper Høiby, il pianista britannico Ivo Neame e il batterista svedese Anton Eger hanno lavorato insieme per mettere su una band che suona musica acustica progressive, ma che allo stesso tempo offre un suono chiaro e semplice. i Phronesis garantiscono temi accattivanti, composizioni potenti e un groove stimolante che da anni riscuote un successo internazionale.

SHARE

Altri articoli