La polizia sta cercando un molestatore seriale, accusato di adescare ragazze ad Alkmaar. Da settembre a oggi 23 donne hanno denunciato di essere state palpeggiate dall’uomo che poi scappava in bicicletta. La maggior parte degli episodi sono avvenuti mentre le vittime facevano jogging o passeggiavano nel parco Rekerhout.

Il caso più recente è avvenuto martedì sulla pista ciclabile Hertog Aalbrechtweg. Una donna di 26 anni stava praticando jogging quando l’uomo l’ha raggiunta da dietro e l’ha toccata senza consenso. Poi l’uomo è andato via, in bicicletta, verso la stazione Alkmaar Noord.

Alcune aggressioni sono avvenute nei pressi di Achtergeestpad, vicino Beverkoog. La polizia ha aumentato la sorveglianza nell’area, ma è ancora alla ricerca dell’autore delle molestie in tutta Alkmaar.

Le vittime lo descrivono come un uomo dalla pelle chiara, tra i 20 e i 30 anni, di altezza compresa tra un metro e ottanta e un metro e novanta. La polizia sta cercando chiunque l’abbia visto o abbia avuto dei contatti con lui con qualcuno che corrisponde alla descrizione . L’appello della polizia è rivolto anche a testimoni degli attacchi e a chiunque, ad Akmaar e dintorni, possieda documentazioni video delle molestie.

L’uomo dovrà fare i conti con la nuova legge nazionale sulle molestie sessuali.