NL

NL

Al Senato, il governo di estrema destra in Olanda ha bisogno di partiti suprematisti, sessiti e omofobi

La nuova coalizione formata da PVV, VVD, NSC e BBB non ha la maggioranza al Senato olandese e necessita del supporto di partiti di destra radicale, persino più a destra de opposizione, tra cui Forum voor Democratie (FvD), JA21 e SGP, per attuare i suoi piani di destra. Un’inchiesta di Nieuwsuur rivela che questi partiti di opposizione sono disposti a sostenere il futuro governo-Schoof.

Nonostante le controversie che circondano il partito di destra radicale FvD alla Camera, il VVD e il BBB stanno adottando un tono conciliatore con la loro controparte del Senato. Edith Schippers, leader del VVD al Senato, e Ilona Lagas, leader del BBB, hanno entrambe parlato di relazioni rispettose e costruttive con il FvD. Johan Dessing, leader del FvD al Senato, ha dichiarato che il partito esaminerà in modo costruttivo le proposte del nuovo governo, pur esprimendo preoccupazioni per il candidato premier Dick Schoof, criticato per il suo ruolo nella gestione del ritorno delle donne jihadiste in Olanda e per l’uso di account falsi sui social media quando era a capo del servizio di intelligence NCTV.

La coalizione possiede 30 seggi su 75 al Senato, con il centro-destra di NSC non rappresentato. Per raggiungere la maggioranza, necessitano di otto seggi aggiuntivi. JA21, FvD e SGP insieme forniscono sette seggi, mentre l’ottavo potrebbe provenire da 50Plus o dalla frazione indipendente OPNL. Martin van Rooijen (50Plus) ha espresso interesse a discutere questioni pensionistiche, mentre Auke van der Goot (OPNL) non ha ancora definito i temi di interesse. In alcune situazioni, il CDA, con sei seggi, potrebbe anche fornire supporto critico, in particolare riguardo alla legalità delle nuove proposte della coalizione.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli