CULTURE

CULTURE

Al Motormond di Amsterdam la liberazione queer, l’Africa e la diaspora attraverso la fotografia

Photo: screenshot Motormond

La mostra “Brave Beauties in Communion” è interamente dedicata alla comunità nera queer e all’immagine di liberazione di questa comunità in Africa e nella sua diaspora. La mostra va avanti fino al 17 Settembre presso il Motormond di Kinkerstraat, ad Amsterdam.

La mostra presenta opere dei fotografi Daniel Obasi, Keren Lasme, Stephen Tayo, DeLovie Kwagala e Nella Ngingo. Nella galleria di Kinkerstraat, si può osservare il lavoro di quest’ultima, che è sia modella che fotografa.

“Questa mostra riunisce le opere di Daniel Obasi, DeLovie Kwagala, Keren Lasme, Nella Ngingo e Stephen Tayo nel tentativo di comprendere l’immagine della liberazione queer nera attraverso una lente autodiretta e autosostenuta. Brave Beauties in Communion definisce la queerness come trasformazione, fluidità, forma da deformare; di codice per cambiare, di mimetismo, di sfarzosità, di grazia, di fluidità e di coraggio”, si legge sul sito.

Brave Beauties in Communion al Motormond, Kinkerstraat 96, Amsterdam

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli