La semifinale tra Ajax e Tottenham giocata nella Johan Cruijff Arena e conclusa con l’eliminazione dalla Champions League della squadra di Amsterdam si è portata dietro una scia di disordini che hanno colpito vari luoghi della capitale. La polizia  ha arrestato un totale di circa 30 persone durante la serata, riferisce NU.nl.

La serata è stata nel complesso tranquilla, secondo NU.nl.tanti fan delusi dell’Ajax sono semplicemente tornati a casa subito dopo il fischio finale mentre alcuni tifosi inglesi hanno festeggiato in strada senza conseguenze di rilievo.

Tuttavia, la polizia antisommossa è dovuta intervenire in zone diverse della città durante la notte. Uno di questi interventi è avvenuto all’ingresso Zuid H della Johan Cruijff Arena, quando i sostenitori dell’Ajax hanno cercato di forzare l’ingresso allo stadio. C’è stato anche un “intervento preventivo” intorno a Piazza Dam, quando hooligans di Ajax e Tottenham hanno cercato un contatto. La calma è stata ripristinata intorno alla mezzanotte.