La polizia di Rotterdam ha arrestato nel pomeriggio di domenica 2 aprile, 18 persone durante e dopo il “derby d’Olanda” tra Feyenoord e Ajax. Le accuse sono insulti, minacce, atti di vandalismo e lanci di fuochi d’artificio, un portavoce della polizia ha detto RTL Nieuws. Ajax ha vinto il match per 2-1.

I sostenitori del Feyenoord hanno seguito l’incontro su maxi schermi allestiti in piazza a Rotterdam. Il nucleo antisommossa della poliziaè intervenuto più volte dopo che ufficiali, giornalisti e troupe televisive sono stati bersagliate con birra, pietre, fuochi d’artificio e altri oggetti.

Gli agenti a cavallo e i nuclei antisommossa sono intervenuti anche con uso di cannoni ad acqua, dice il portale RTL.