The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

WONING

Airbnb, scatta da oggi l’obbligo di registrazione per i proprietari. Multe salate per gli inadempienti

La registrazione della proprietà, attraverso il DigiD è una misura introdotta dal comune per controllare gli abusi



A partire da oggi, domenica I ottobre, gli Amsterdammaers che subaffittano camere o appartamenti su portali come Airbnb dovranno registrarsi presso il comune.

La misura è stata adottata dalla municipalità con l’obiettivo di verificare se gli alloggi violano le regole comunali, ad esempio che si affitti per più di 60 giorni l’anno ad un numero di ospiti che ecceda il tetto dei 4.

Chiunque non registrasse la proprietà attraverso il sistema DigiD rischia sanzioni a partire da 6000e al mese.

Secondo l’assessore Laurens Ivens, che vorrebbe regole ancora più rigide, l’obbligo di registrazione è un’arma potente contro gli abusi.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!