The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

AMSTERDAM

Airbnb, il comune manda “mistery guests” contro gli affitti abusivi

Hotline 24h, per segnalazioni dai residenti e pronto intervento contro il subaffitto illegale ai turisti



Il comune chiede un’azione più efficace contro il disturbo arrecato degli affitti illegali; per ottenere migliori risultati, la hotline che raccoglie denunce dei residenti, sarà operativa tutto l’anno e verranno predisposte -inoltre- squadre di ispettori pronti ad interventire.

A sostenerlo è Laurens Ivens, assessore alla casa del comune di Amsterdam, come riportato dal quotidiano Parool. Se i vicini avranno sospetti di un “Airbnb illegale” alla porta accanto, potranno chiamare il numero del comune e l’intervento dovrebbe -secondo i piani- diventare un pronto intervento.

L’assessore si augura che questo approccio possa migliorare la rapidità nel rilevamento delle infrazioni. “Negli ultimi anni, sono stati fatti molti passi avanti nella lotta agli alloggi illegali. E ‘bello che gli abitanti di Amsterdam, grazie a questo numero verde possano ora attivamente aiutarsi e aiutare la città”

L’Esperimento pilota è del 2015 ed è stato, poi, ripetuto a Pasqua e durante l’Amsterdam Dance Event.

Nel mese di settembre, l’assessore ha annunciato che la città introdurrà la figura dell’ “ospite misterioso”, per verificare a campione il rispetto della normativa comunale.

 



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!