The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

RIGHTS

Aggressione ad Arnhem, cinque giovani a processo. Ma non c’è l’aggravante dell’omofobia

Il tribunale non procederà per il reato di omofobia ma per aggressione



Quattro adolescenti compariranno presso il tribunale di Arnhem a fine dicembre per rispondere di aggressione a danno di una coppia gay colpita lo scorso gennaio nella città del Gelderland mentre camminava mano nella mano.

Il tribunale, tuttavia, non procederà per il reato di omofobia ma per aggressione. Secondo il pm, infatti, non vi sarebbero elementi che indichino la discriminazione o l’odio per gli omosessuali nelle ragioni della violenza.

“Dato l’interesse sollevato dai media e l’impressione per ciò che è accaduto, il pubblico ministero esporrà le sue ragioni durante il dibattimento”, ha affermato la dichiarazione l’accusa.

L’assalto a Jasper e Ronnie Vernes-Sewratan ha provocato un ciclone di proteste con l’organizzazione COC, la principale associazione per i diritti delle persone omosessuali, che chiedeva più severità nelle pene inflitte.

I quattro adolescenti alla sbarra verranno processati a porte chiuse. Il gruppo era composto da cinque ma uno è stato prosciolto dalle accuse.

 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!