I prezzi per l’affitto degli immobili di olandesi continuano senza sosta a crescere. Lo rende noto il sito Pararius, un portale specializzato nel settore, nel suo rapporto periodico. Nei Paesi Bassi, l’aumento del prezzo medio degli affitti è stato del 6,2% arrivando a toccare i 13,50e al metro quadro.

L’impennata dei prezzi sarebbe, secondo il direttore di Pararius, più evidente nella regione del Randstad, ovvero l’area che racchiude i grandi centri del paese. Ma in quest’ultimo semestre, come dice il rapporto periodico del portale, a guidare la classifica dei centri dove l’incremento è stato avvertito di più non c’è la capitale ma Rotterdam con +6,9%, seguita da Amsterdam con +6,3%, quindi Den Haag con il 5,4%.

La carenza cronica di alloggi, soprattutto per la fascia media si è fatta più marcata negli ultimi anni. Secondo Pararius, lo stock di appartamenti nel settore ad affitto libero, rappresenterebbe solo una minima parte del mercato e la scarsità di questi sarebbe alla base dei prezzi alle stelle.