Quest’anno gli aeroporti olandesi hanno registrato la stagione estiva più trafficata di sempre. Da giugno a settembre, il numero di passeggeri è arrivato a 23 milioni, riporta Omroepwest.

L’aeroporto di Maastricht e quello di Rotterdam The Hague hanno registrato la crescita maggiore di voli, mentre Schiphol quella di passeggeri, arrivando a quota 20 milioni.

Rispetto al 2018, l’aeroporto di Rotterdam The Hague ha visto un aumento pari all’11%, con un totale di 760.000 viaggiatori. Per quanto riguarda questo aeroporto, la meta più gettonata è stata Faro, in Portogallo, che ha visto arrivare 52.000 passeggieri, seguita da Alicante con un migliaio in meno e da Malaga che si aggiudica il terzo posto con 49.000 visitatori.

Ad Eindhoven, invece, l’aumento è stato stimato intorno all’8%. Il traffico passeggeri di Maastricht invece è della metà, con 205.000 viaggiatori nel terzo trimestre. Si tratta però di un aeroporto di piccole dimensioni che nel periodo in questione ha visto meno passeggeri di quelli di Schiphol nel giorno più affollato dello stesso trimestre.