Sedici studenti olandesi sono stati ricoverati a Milano per poter essere curati dopo aver contratto un virus non ancora identificato. Tutti sono stati dimessi. Non è ancora chiaro quale sia stata la causa, il team leader Stephan Wiele dell’Amsterdam Wood- and Furnishing College ha dichiarato a NU.nl.

Lunedì mattina 110 studenti e 11 supervisor sono partiti da Amsterdam in autobus per visitare la fiera del design del “Salone del Mobile”. I primi problemi di salute sono stati riscontrati già martedì sera. In totale circa 30 studenti e quattro supervisor sono stati ricoverati, tre hanno lasciato l’ospedale.

I media italiani hanno suggerito che gli studenti potrebbero essere stati vittime di un’ intossicazione alimentare poco prima del loro viaggio in Italia. Ma Wiele non è d’accordo. “Gli studenti non si sono ammalati per avvelenamento da cibo, ma, per ora, non sappiamo quale sia la causa”, ha detto al giornale. “Uno studente già colpito dal virus potrebbe essere salito sul bus e averlo diffuso, ma questa è solo una congettura”.

Tutto è tornato alla normalità per gli studenti, ha detto Wiele. “Abbiamo passato un brutto momento, ma ora c’è una bella atmosfera nel gruppo. Gli studenti si stanno divertendo.” Il ritorno ad Amsterdam è previsto per lunedì.