Secondo uno studio dell’agenzia di ricerca Multiscope, gli olandesi guardano più video on demand che televisione tradizionale. È la prima volta che il tempo trascorso sui servizi di streaming supera il tempo trascorso a guardare i programmi televisivi “normali” trasmessi nei Paesi Bassi, riferisce NU.nl.

I ricercatori hanno scoperto che il 27% del tempo che gli olandesi passano a guardare video è speso per i servizi di streaming. Il 24% è speso a guardare normale televisione. In media, le persone nei Paesi Bassi trascorrono 139 minuti al giorno guardando video on demand e 118 minuti guardando la televisione. Netflix e YouTube sono i principali servizi di video on demand utilizzati. 

Secondo i ricercatori, c’è una chiara distinzione tra generazioni quando si tratta di guardare video. Gli over 50 guardando ancora la tv mentre i più giovani usano i servizi in streaming.