Gordon F. (40), un noto criminale dell’underworld della capitale, è stato arrestato da un’unità speciale martedì pomeriggio sulla Cornelis Schuytstraat ad Amsterdam Zuid con l’accusa di coinvolgimento nella sparatoria avvenuta nella notte tra domenica e lunedì a Lijnden, quando un uomo è stato trovato gravemente ferito a bordo di una Lamborghini, dice il Parool.

Questi i fatti: lunedì mattina intorno alle 06:00, un Amsterdammer di 29 anni è stato trovato gravemente ferito a bordo in un’auto sportiva Lamborghini gialla lungo la strada principale di Lijnden, adiacente ad Amsterdam-Osdorp. La ferita sarebbe stata causata da un’arma da fuoco, dice il Parool.

Gordon F. abita poco più lontano in una villa nascosta dietro robuste staccionate. L’uomo è discendente di una famiglia di imprenditori molto benestante di Amsterdam, ma ha un passato torbido e amicizie nel mondo criminale.

 Gordon F. è stato anche proprietario del ristorante italiano “Cinema Paradiso” nel quartiere Jordaan, investito da una pioggia di proiettili alcuni mesi fa.