La conducente di un’auto colpita ieri ad Amsterdam Nieuw-West da una raffica di colpi di arma automatica  è morta in ospedale per le ferite riportate, dice NOS sulla base di un rapporto della polizia.

La donna,  27 anni, era in macchina con un uomo rimasto illeso. L’auto è stata colpita a Maassluisstraat intorno alle 19:40 di ieri sera e la donna è deceduta in ospedale dove era stata trasportata.

La polizia dice che c’erano due uomini armati di armi automatiche: dopo la sparatoria, sono fuggiti a bordo di un’auto grigio argento guidata da un terzo sospetto. Un furgone per le consegne è stato successivamente incendiato nella August Vermeylenstraat, non lontano da Maassluisstraat. Non è noto se esista un legame  tra il veicolo bruciato e la sparatoria.

Ancora ignote l’identità della donna e le ragioni della sparatoria.