La campagna Jij Staat Niet Alleen è iniziata oggi all’Olimpische Stadion: o’obiettivo è aumentare il senso di sicurezza delle ragazze e delle donne e combattere l’intimidazione e la violenza sessuale. L’iniziativa lega le giovani donne di Amsterdam a una coach donna che le guida e le sostiene, dice AT5

La sindaca Halsema era presente al lancio dell’iniziativa e afferma che Amsterdam non è ancora abbastanza sicura per le donne.

“Se paragonata ad altre città del mondo, Amsterdam è relativamente sicura, ma ci sono ancora troppe storie di giovani donne che sono intimidite per strada, su Internet o a casa”, ha affermato la Halsema ad AT5.

Le giovani donne presenti al lancio confermano che della campagna c’è un disperato bisogno: “Stavo camminando per strada e sono stata fissata a lungo e vittima di cat calling”, racconta una donna. “Quando indosso una gonna, uomini in macchina mi passano accanto e suonano il clacson”, ha detto un’altra.

Secondo Halsema, il problema dovrebbe essere affrontato in modi diversi: “Possiamo garantire che le ragazze siano ben assistits, che restituiamo loro fiducia in se stesse. Ma possiamo anche affrontare la cultura in cui ciò può accadere e arrestare e perseguire i colpevoli».