Questa settimana è possibile consegnare un’arma senza penalità e in forma anonima: ciò è possibile in otto diverse stazioni di polizia della città, dice AT5.

La consegna delle armi è iniziata l’11 ottobre e proseguirà fino al 17 ottobre. L’iniziativa si applica a coltelli, armi da fuoco, armi false e armi antiche. In caso di fucili, pistole ed esplosivi, la polizia verrà a ritirare a domicilio. C’è una stazione di polizia in ogni distretto dove possono essere consegnate le armi.

L’azione fa parte della campagna Amsterdam Disarms. Il comune sta cercando in questo modo di ridurre la violenza con le armi in città, spesso motivo di preoccupazione.

L’anno scorso c’è stata un’altra iniziativa simile su larga scala in cui sono state consegnate più di un centinaio di armi, principalmente rivolte ai giovani. “Abbiamo persino visto ragazzini di 10, 11 anni portare un coltello”, aveva detto la polizia.