NL

NL

A’dam, festa nel maneggio di Overtoom. Consigliere animalista protesta: cavalli sotto stress

Una festa di due giorni all’Hollandsche Manege a Overtoom ha messo i cavalli del maneggio sotto stress  afferma Johnas van Lammeren, presidente del Partito per gli Animali d Amsterdam. “I decibel erano considerevolmente più alti di quanto raccomandato.” Il proprietario del centro ippico non è d’accordo con la sua storia e afferma che gli animali non hanno mostrato comportamenti strani.

Van Lammeren, che ha visitato l’evento armato di un misuratore di decibel, sostiene che i picchi raggiunti sono stati di 100db.  “Troppo alto”, secondo Van Lammeren che ha raccolto proteste dal quartiere.

Il proprietario della scuola di equitazione Vincent Valk ammette che Van Lammeren è stato davvero vicino alle scuderie, ma solo per un breve periodo. “E’ stato nella stalla solo per poco tempo, poi è stato allontanato dalla festa dalla sicurezza”.

Secondo Van Lammeren, i cavalli devono aver sofferto molto ma Valk afferma che lo stress per gli animali non era troppo grave. “Ho filmati di sorveglianza, che mostrano che i cavalli sono semplicemente rimasti calmi. Non sono stati disturbati da nulla”.

Van Lammeren teme il prossimo weekend, quando venerdì 15 e sabato 16 ottobre si svolgerà nel maneggio un party dell’Amsterdam Dance Event (ADE): il consigliere chiede al comune di revocare la licenza.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli