La 24enne investita su Geraniumweg ad Amsterdam Noord è stata, probabilmente, aggredita dal tassista ieri sera in seguito ad una lite per un telefono cellulare.

Stando ad AT5, la polizia ha arrestato l’autista del taxi e un passeggero 26enne, probabilmente un amico. Non è noto se l’autista del taxi fosse al in servizio.

In serata, la vittima aveva acquistato un telefono cellulare tramite Marktplaats e lo aveva ritirato sulla Ranonkelkade. Dopo aver sollevato il telefono, avrebbe scoperto che lo smartphone era un giocattolo, A quel punto, sarebbe tornata indietro e da lì è scaturito un diverbio.

Quattro passanti che hanno cercato di fermare il taxi sono stati arrestati per violenze ma il loro ruolo nella vicenda, dice AT5, non è stato ancora determinato.