The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

MELTIN'POT NL

Ad Hollywood l’Olanda rappresentata dalle minoranze: Layla M in corsa per una nomination all’Oscar

Il film del regista Mijke de Jong ha fatto il giro del mondo e rappresenterà l'Olanda nella corsa per la nomination



Layla M, pellicola del regista Mijke de Jong, è il film olandese in corsa per la nomination agli Oscar di quest’anno.

Il film, che ha ricevuto un’accoglienza trionfale al Toronto International Film Festival, racconta la storia di una ragazza diciottenne musulmana, che vive nella zona Ovest di Amsterdam e che lentamente cede all’ideologia radicale dell’Islam.

Il Volkskrant ha definito il film “una ricerca del cuore che va oltre il titolo stesso”. Questa è una citazione di una scena importante del film in cui Layla, interpretata da Nora el Koussour, realizza che nonostante i suoi risultati accademici e le opportunità che potrebbero aprirle, lei sente la mancanza di un vero senso di appartenenza.

Il film è stato presentato inoltre a vari festival: Chicago, AFI Fest Los Angeles, BFI London, Marrakech, Goa, Gothenburg, Jeonju IFF, Dubai and Tallinn Black Nights. Netflix ne avrebbe già acquistato i diritti.

La selezione per il migliore film straniero sarà annunciata alla fine di gennaio, mentre la premiazione per gli Oscar si svolgerà il 4 marzo.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!