NL

NL

AD denuncia: ING, Philips e Shell hanno finanziato la Festa del re nelle ambasciate

La festa del re, celebrata in circa 140 ambasciate olandesi in tutto il mondo è finita al centro di una singolare polemica che riguarda i finanziamenti per organizzare il Koningdag internazionale.

La festa globale, infatti, sarebbe stata organizzata con soldi di aziende e multinazionali che hanno accettato di sponsorizzare questi eventi: secondo AD, sette feste su dieci sarebbero state sponsorizzate da grandi multinazionali come Heineken, Shell, Philips e banche olandesi, dice il giornale.

Ma Renske Leijten, deputata del partito socialista, ha dichiarato al giornale che la sponsorizzazione delle imprese non dovrebbe essere ammessa per tali eventi. “Perché l’ING, che ha appena ricevuto una mega multa di 775 milioni di euro per aver consentito il riciclaggio di denaro, sponsorizza questi eventi? E perché una multinazionale come la Shell, accusata di aver inquinato in Nigeria e armato le milizie in Nigeria deve pagare per un evento del governo? “

L’esperto diplomatico Robert van de Roer ha dichiarato all’AD che le ambasciate dovrebbero fare attenzione alle società dalle quali accettano sponsorizzazioni. “Le ambasciate dovrebbero evitare l’impressione che le aziende possano acquistare l’influenza”, ha riferito.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli