Acqua per tutti nei ristoranti, in 100mila firmano la petizione

Sono state oltre 100mila, le firme raccolte a sostegno di una petizione, per convincere i ristoranti olandesi ad offrire al tavolo acqua del rubinetto. Secondo una ricerca svolta dall’ente TNS Nipo, al 75% dei clienti sarebbe stata rifiutata la caraffa di acqua, nonostante in larga parte, fossero disposti a pagarla. La petizione, promossa dal gestore idrico Vitens, e sostenuta dagli altri, è stata presentata lunedi scorso dal “master chef” Richard van Oostenbrugge, del ristorante due stelle Bord’Eau di Amsterdam a  Martijn Naberman, uomo chiave del comparto Horeca cittadino. Tutti i ristoranti olandesi nella guida Michelin, tranne uno, offrono caraffe di acqua. Secondo la stessa ricerca di TNS Nipo, il 90% dei clienti gradirebbe il gesto di cortesia del ristoratore, lasciando più volentieri recensioni positive.

 

.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli