NL

NL

Accusati di tentato omicidio di figlia in affido di 10 anni, casa a Vlaardingen vandalizzata

Nel fine settimana, nonostante le misure di sicurezza aumentate, diverse finestre della casa dei genitori affidatari accusati di aver picchiato una bambina di 10 anni a Vlaardingen sono state distrutte. L’episodio sarebbe avvenuto nonostante il rafforzamento della sorveglianza attorno alla casa, situata a Madoerastraat, dice Rijnmond. Due settimane fa, una bambina di 10 anni, in affido presso questa famiglia, è stata ricoverata in ospedale con gravi ferite.

Una settimana dopo, la polizia ha arrestato i genitori affidatari, provocando molta indignazione. In risposta, la polizia ha installato una telecamera nella strada e ha aumentato le pattuglie attorno all’abitazione.

Sono disponibili filmati delle telecamere che riprendono gli atti vandalici e la la polizia sta esaminando le riprese. Un portavoce ha sottolineato che la casa è una scena del crimine e fa parte di un’indagine penale, quindi eventuali danneggiamenti potrebbero compromettere le prove. I genitori affidatari sono in isolamento totale, con contatto esclusivo con il loro avvocato, e sono accusati di tentato omicidio e gravi maltrattamenti nei confronti della bambina.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli