Il gesto di uno squilibrato, un 35enne senza fissa dimora, quello che venerdi sera ha fatto scattare l’allarme anti-terrorismo nel cuore di Den Haag dopo che tre persone sono state accoltellate nella centralissima Spuistraat, piena per la giornata del Black Friday.

La politie ha impiegato quasi 24 ore ma è riuscita poi ad arrestare il sospetto, nel tardo pomeriggio di venerdi, dopo aver diffuso la descrizione di due uomini che non si sono rivelati gli autori del gesto.

I minorenni accoltellati sono finiti in ospedale ma poi rilasciati già nella giornata di sabato. Al momento non è chiara la ragione del gesto ma la politie ha definitivamente escluso la pista terroristica.