Una coppia marocchina è al centro di una polemica con un’agenzia immobiliare che avrebbe risposto alla loro mail sostenendo che il proprietario di un immobile al quale erano interessati, “affitta solo ad olandesi”.

L’agente di Goedhart Makelaars nel villaggio di Rijnsaterwoude dice nella mail, pubblicata sul sito web Marokko.nl, di essere profondamente dispiaciuto per l’accaduto ma di aver dovuto fare ciò che il proprietario ha chiesto. “Il proprietario ha scelto di affittare solo persone di origine olandese”, afferma l’email.

Contattato dal NOS, l’agente immobiliare  ha dichiarato: “Avrei potuto dire a queste persone un sacco di sciocchezze ma il proprietario è stato esplicito: solo olandesi.” 

La polemica sulla “selezione etnica” era scoppiata già all’inizio di quest’anno quando un makelaar aveva scritto nell’annuncio “solo a chi cucina all’occidentale”.

 

Ma la spiegazione non migliora la situazione: secondo NOS, il dirigente dell’agenzia si sarebbe giustificato sostenendo che il proprietario aveva avuto brutte esperienze con “est europei” spariti lasciando diversi mesi arretrati. E cosi aveva esplicitamente detto: basta stranieri. Le colpe di alcuni est europei, insomma, ricadono anche su marocchini e sul resto del mondo.