COMICS

COMICS

A Veldhoven in mostra le 100 migliori vignette nominate per l’Inktspotprijs 2018

I disegni di oggi sono spesso arguti, a volte spietatamente duri, ma sempre sorprendenti. Oltre ad avere un forte impatto, inoltre, essi forniscono anche una panoramica del nostro mondo con commenti su #metoo, Facebook, Trump, la Brexit e Zwarte Piet. Ed è affascinante vedere come un soggetto possa essere rappresentato in così tante forme diverse. Tra i grandi nomi del disegno non possiamo non ricordare Joep Bertrams, Jos Collignon, Tom Janssen, Siegfried Woldhek e Stefan Verwey. Tuttavia, adesso stanno emergendo anche nuovi nomi, giovani talenti che hanno scoperto il disegno (digitale) come forma d’arte e come strumento di denuncia.

Naturalmente fanno parte della mostra visitabile fino all’8 settembre anche i disegni dei vincitori del premio Inktspotprijs 2018 Il primo premio di questa edizione è stato vinto da Tjeerd Royaards, grazie al suo disegno “Buono migrante, cattivo migrante, cattivo migrante”. Il secondo premio è andato a Tom Janssen con il suo cartone animato “No dividend tax”. Joep Bertrams, invece, si è aggiudicato il terzo premio con “The Creation”. Mirjam Vissers, Bas Palsrok e Pieter Geenenen hanno ricevuto una menzione d’onore.

La mostra, realizzata in collaborazione con Stichting Pers en Prent, è visitabile presso il Museum’t Oude Slot di Veldhoven da mercoledì a domenica, dalle 13.00 alle 17.00.

SHARE

Altri articoli