MILIEU

MILIEU

A Gouda e Den Haag arrivano “piazzole intelligenti” per la ricarica delle auto elettriche

L’Aia e Gouda ricevono fondi dal Ministero delle infrastrutture e della gestione delle risorse idriche per costruire colonnine di ricarica per auto elettriche. Le due città fanno parte di un nuovo piano in base al quale saranno installati 472 punti aree di sosta per la ricarica intelligenti in 21 comuni olandesi.

Il ministero ha riservato cinque milioni di euro per la costruzione di queste nuove stazioni di ricarica. “La forte crescita del trasporto elettrico sta aumentando la domanda di punti di ricarica”, afferma un portavoce del comune de L’Aia. ‘Una piazzola per la ricarica è una delle opzioni per soddisfarlo. Ci sono così tanti punti di ricarica insieme che la possibilità di un punto libero è maggiore. “

Le prime verranno costruite quest’anno. Ci saranno due di queste piazzole a Gouda, vale a dire nei parcheggi Klein Amerika e Groenheuvel. L’Aia ha avviato il progetto per la costruzione di una sola piazzola ma il comune prevede di installarne presto altre.

‘Stiamo ancora indagando quali siano i posti migliori. “

Le aree sono punti di ricarica intelligenti: l’energia in surplus viene, infatti, reimmagazzinata e riutilizzata nei momenti di punta, quando cioè molti veicoli fanno uso del “carburante elettrico”.

Tutte le auto elettriche possono essere caricate ma solo alcuni modelli sono già in grado di restituire l’energia immagazzinata. ‘Il veicolo mette a disposizione parte della capacità della batteria per il rifornimento alla rete elettrica. Il proprietario stesso determina quanta elettricità può essere utilizzata dall’auto “, afferma il Sottosegretario di Stato. ‘Gli utenti che rendono disponibile la propria auto in caso di forte domanda di energia possono ricevere un credito per questo. Così gli automobilisti possono guadagnare denaro con la propria auto elettrica a lungo termine “.

21 comuni partecipano al progetto, che riceverà un totale di 472 punti di ricarica intelligenti.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli