NL

NL

A 6 mesi dalle elezioni, a che punto è la formazione del governo?

VVD e D66 sono arrivati ​​così lontano con la stesura del loro “documento quadro”, che dall’inizio della prossima settimana si potranno tenere colloqui con gli altri quattro partiti che possono -potenzialmente- entrare nella coalizione di governo: CDA, ChristenUnie, PvdA e GroenLinks. Questo è ciò che l’informatrice Hamer scrive alla Kamer, dice NOS.

Secondo l’informatrice, presto sarà evidente la chiarezza tra chi vuole negoziare ulteriormente con chi la formazione di un nuovo governo. Secondo lei, i due maggiori partiti sono nei tempi previsti e hanno anche lavorato nelle ultime settimane di vacanza “alla formulazione di elementi costitutivi per un possibile accordo di coalizione”.

In quel documento si tiene conto della volontà di altri quattro partiti, scrive Hamer. E spetterà a quei partiti la prossima settimana decidere se vogliono partecipare ai negoziati di formazione. L‘informatore ritiene che, dopo i colloqui di inizio settimana prossima, ci sarà chiarezza “nel prossimo futuro”.

Ieri la presidente della Camera Bergkamp ha chiesto chiarimenti sullo stato di avanzamento della formazione. Dopo che l’informatore Hamer ha indicato a VVD e D66 di scrivere un programma congiunto, non si è saputo altro, dice NOS.

Durante il fine settimana i puntini verranno messi sulla i e lunedì prossimo i leader del partito Rutte e Kaag lo presenteranno all’informatrice Hamer. È un pezzo con ‘soluzioni su grandi temi’ m che avrebbe una base sostanziale sufficiente per andare avanti ora. Secondo NOS non ci sono cambiamenti sostanziali ma i leader di D66 e VVD continuano a sperare.

 

 

SHARE

Altri articoli