#racism

#racism

Zwarte Piet, VVD di Utrecht lancia appello ai genitori

Sull’annosa questione di Zwarte Piet, a Utrecht, è scesa in campo la fazione locale del VVD. Secondo i liberali di centrodestra, infatti, i genitori dovrebbero spronare i bambini ad andare a scuola travestiti da aiutante nero di San Nicola.

“Vietare ai bambini la lettura del Sinterklaasjournaal in classe è una decisione piuttosto radicale”, ha commentato la consigliera municipale in quota VVD Queeny Rajkowski, “E mi pare strano che i genitori dei bambini non siano stati consultati.”

Quasi un incitamento alla “disobbedienza civile”, quello del VVD, dato che l’organizzazione ombrello delle 33 scuole pubbliche cittadine (SPO) ha deciso lo scorso settembre di bandire la famosa e controversa “blackface” olandese dalle celebrazioni del 2015. Decisione, quella di eliminare Zwarte Piet, in linea con quanto deciso dalle scuole elementari di Den Haag, ma in controtendenza rispetto al clima generale.

Anche PvdA e D66, però, si sono lamentate per la decisione unilaterale presa da SPO. Certo è che il divieto non ha fermato la fantasia degli istituti: sempre a Utrecht, per esempio, una scuola ha deciso di sostituire lo stereotipo razzista di Zwarte Piet con i più simpatici personaggini gialli del film Despicable Me.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli