NL

NL

7 esplosioni su 10 avvengono a Rotterdam. Delfshaven, Feijenoord e Charlois i quartieri più a rischio

Emvee, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Il numero di incidenti con esplosivi presso abitazioni e aziende sembra si ancora in aumento, scrive il portale di Rotterdam Rijnmond. Secondo i dati della polizia, la maggior parte degli attacchi avviene ancora a Rotterdam e Amsterdam, ma la loro percentuale sta diminuendo.

Fino al 1° giugno di quest’anno, un terzo dei 496 attentati con esplosivi e fuochi d’artificio si è verificato in queste due città, rispetto al due terzi di due anni fa. Le sette posizioni più alte nella lista degli attacchi più frequenti sono tutte occupate da quartieri di Rotterdam, con Delfshaven, Feijenoord e Charlois in testa.

Anche Holy Zuid a Vlaardingen è segnalato come un punto caldo, principalmente per le ripetute esplosioni presso gli edifici del idraulico Ron van Uffelen.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli