The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

5 ottobre sciopero, scendono in piazza gli insegnanti delle elementari: salari troppo bassi

Gli insegnanti della scuola primaria chiedono aumenti salariali e l'assunzione di nuovi colleghi per ridurre il carico di lavoro

Gli insegnanti della scuola primaria olandese hanno indetto uno sciopero il prossimo giovedì 5 ottobre per chiedere al governo un aumento degli stipendi, hanno annunciato le organizzazioni CNV e FNV.

“I politici devono concretamente aumentare lo stipendio, richiediamo un salario adeguato e meno carico lavorativo nella scuola primaria”, ha riferito il responsabile di CNV Education, Loek Schueler al microfono di ANP. “I vaghi impegni politici riguardo l’educazione sono insufficienti per un miglioramento concreto”.

Altre organizzazioni come AOb, AVS, FvOv, il consiglio dell’educazione primaria PO Raad e il gruppo di protesta PO In Actie, hanno dato vita al coordinamento PO-front. Quest’ultimo sta organizzando una protesta a Zuiderpark l’Aia proprio il 5 ottobre. “Chiedo che coloro che i lavoratori delle scuole elementari partecipino allo sciopero del 5 ottobre”, ha detto Schueler.

Il PO-front richiede 900 milioni di euro per gli aumenti salariali e 500 milioni di euro per ridurre il carco lavorativo. Il governo durante le scorse settimane ha detto di voler stanziare 270 milioni di euro e un altro “importo consistente” per assumere nuovi insegnanti. “La prima proposta è insufficiente e il fondo per nuove assunzioni decisamente vago”, ha detto Schueler ad ANP.

La maggioranza dei consigli d’istituto delle scuole primarie sostengono e condividono la protesta dice il PO Raad.