The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Dozzine di isolette nella regione dei laghi al sud di Amsterdam sono finite all’asta il prossimo mese. Secondo il Volkskrant sarà quindi possibile acquistare il proprio spazio personale in una delle classiche zone vacanziere olandesi.

In totale 44 isole saranno vendute. Ad aggiudicarsi queste strisce di terra, per di più torba, saranno probabilmente gli amanti delle gite in barca. I prezzi non sono ancora stabiliti, ma probabilmente si oscillerà tra i 10.000 e i 50.000 euro.

Questa vendita è stata voluta perché Amsterdam, il consiglio Ronde Venee e la provincia di Utrecht, non vogliono più occuparsi della manutenzione necessaria a fermare l’erosione delle isole.

Eventuali acquirenti dovranno mettere in conto, quindi di doversi occuparsi di questo genere di spese.

In un’intervista al Volkskrant Anco Goldhoorn, consigliere del De Ronde Venen, ha riferito: “Stiamo avendo problemi nel combattere l’erosione. Ogni anno piccoli pezzi di isola vengono inghiottiti dall’acqua. Le isole sono parte della storia culturale di Vinkeveen e vendendole speriamo che questo paesaggio unico sopravviverà per almeno 30 anni.

Non si tratta di creare la versione “nordica” di un paradiso tropicale privato, non sarà possibile, infatti, edificare sull’isola acquistata, ma la si potrà usare giusto per ancorare la barca e godersi un pic nic.

Lo stesso Goldhoorn ha dichiarato: “Le persone non potranno costruire nulla, non sicuramente in mattoni, ma non posso ancora dire se eventuali cabine di legno in futuro potranno essere tollerate.”