Il comune di Amsterdam ha scelto i due nuovi locali della capitale che potranno stare aperti 24h. Come dice il quotidiano Parool, dopo aver bandito due licenze, la commissione ad hoc del comune ha scelto Nachtlab e Ven Amsterdam, due spazi situati nell’area Nieuw West.

La commissione aveva espressamente chiesto agli applicanti di presentare progetti innovativi, che andassero oltre i club ma le due venue sono in effetti locali notturni. Tale richiesta, era stata avanzata per differenziare l’assegnazione delle ambite licenze che fino ad oggi, sono state quasi esclusivamente assegnate a club.

Nachtlab e Ven Amsterdam riprendono concept di “nuova generazione”, dove alla musica vengono affiancate altre attività e l’intrattenimento viene integrato con la presenza di laboratori per artisti e creativi.

Salgono cosi a 9, i locali di Amsterdam che possono decidere in autonomia gli orari di apertura e chiusura: Ven Amsterdam e Nachtlab, quindi, e poi Tolhuistuin, De Overkant, A’dam-Toren, De School, Doka, De Koning Party Events e Radion.