Pic: Pixabay

17 membri dell’equipaggio di una petroliera  ormeggiata al porto di Anversa sono risultati positivi al coronavirus, scrive VRT. I 17 test PCR che hanno dato risultati positivi verranno ora ulteriormente esaminati per valutare se  sono contagiati dalla variante indiana. Venerdì 8 l’equipaggio della petroliera è risultato positivo al coronavirus dopo aver effettuato un test rapido: quasi tutti i 23 membri dell’equipaggio della petroliera Bochum-Bruxelles sono indiani, quindi potrebbe essere il caso che i contagiati abbiano quella variante.

La petroliera è arrivata mercoledì ad Anversa dal porto francese di Le Havre e la nave è ormeggiata al Doel Dock del porto. Wendy Lee del Dipartimento federale della sanità ha detto a VRT News che le procedure di sicurezza a bordo della petroliera sono state, fino ad ora, seguite alla lettera. I membri dell’equipaggio risultati positivi sono in isolamento nelle loro cabine.

Nel frattempo, il Dipartimento della Salute sta esaminando se la petroliera possa rimanere ormeggiata al porto: ciò renderebbe più facile il trasferimento in ospedale dei membri dell’equipaggio infetti, se ciò fosse necessario.