Il record di velocità per il ciclismo stabilito martedì da una squadra studentesca di TU Delft e VU Amsterdam, è stato battuto di nuovo venerdì.

La studentessa francese Ilona Peltier ha corso a 124,1 chilometri all’ora, circa due chilometri più velocemente di Rosa Bas che aveva stabilito il record all’inizio di questa settimana.

Bas, studente di fisioterapia sportiva, ha guidato martedì ad una velocità di 122,12 chilometri all’ora attraverso il deserto dello stato americano del Nevada. Lo ha fatto su una bici orizzontale aerodinamica sviluppata da un team studentesco congiunto di TU Delft e VU ad Amsterdam.

Gli studenti olandesi partecipano alla World Human Powered Speed Challenge.

La gara di velocità si svolge su una strada dritta di 10 chilometri. Si trova ad un’altitudine di 1400 metri, dove c’è poca resistenza aerodinamica. Il team olandese rimane ottimista: la gara durerà due ancora due giorni.