10,5 miliardi di euro dall’Olanda alla Russia (e viceversa) nonostante le sanzioni

Valery Klepkin, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Almeno 10,5 miliardi di euro di denaro russo sono stati intenzionalmente trasferiti verso o dall’Olanda lo scorso anno per eludere o violare le sanzioni dell’UE contro la Russia. Questo emerge dai dati ottenuti dal programma EenVandaag.

Si tratta di informazioni fornite dalla Financial Intelligence Unit Nederland (FIU) su richiesta di EenVandaag. Questa unità di intelligence finanziaria olandese conduce indagini su transazioni al fine di prevenire il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo.

I dati mostrano che l’anno scorso la FIU ha classificato come sospette 2.721 transazioni finanziarie a causa delle sanzioni imposte contro la Russia, coinvolgendo 137 persone o aziende presenti nell’elenco internazionale.

La maggior parte delle transazioni è stata segnalata da banche olandesi, avvocati, notai, fiduciarie e commercialisti. Alcune segnalazioni provengono da autorità di controllo straniere.

Le transazioni sospette ammontano complessivamente a 10,5 miliardi di euro: FIU precisa esplicitamente che questa cifra si basa su transazioni segnalate e che le dimensioni effettive sono probabilmente maggiori. Infatti, una parte significativa dei miliardi di rubli russi passa attraverso il sistema bancario olandese e spesso si tratta di somme che non rimangono nei Paesi Bassi.

Nel momento in cui una segnalazione su una transazione specifica arriva alla FIU, la somma di denaro in questione potrebbe già essere stata trasferita in una destinazione all’estero. In tal caso, non è possibile sequestrarla. Hennie Verbeek-Kusters, capo della FIU, sostiene che è importante individuare il denaro, ma che la cosa più importante è fermare il flusso di beni verso la Russia.  

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli