Una task force per trovare una risposta al declino inesorabile della vendita al dettaglio; la chiede il ministro dell’economia Henk Kamp che pensa di cambiare la destinazione d’uso dell’enorme stock immobiliare commerciale rimasto sfitto negli ultimi tempi per trasformare in abitazioni i vecchi negozi.

La serie di fallimenti che ha coinvolto le grandi catene negli ultimi tempi, a cominciare dalla storica V&D, e la crescente popolarità dell’acquisto online, hanno visto salire fino a 20% del totale il numero di negozi chiusi. Ossia ben uno su cinque.

Secondo il ministro, la soluzione sarebbe nel ridurre il numero di licenze per grandi store, e aumentare invece la concentrazione di piccoli punti vendita in un’area ben definita. I locali rimasti vuoti, dovrebbero quindi essere convertiti in abitazioni.