Photo: Summer Bash FB

Più di un terzo dei giovani che si sono recati in Spagna con il tour operator Summer Bash e che sono risultati negativi lì, nel loro secondo test presso l’ospedale universitario di Gent sabato sono risultati positivi al Covid-19, dice 7sur7. “Degli 88 giovani, 32 sono risultati positivi”, ha detto Jordy S’Jongers, di Summer Bash. In tutto, circa 350 giovani sono stati rimpatriati in Belgio.

Quelli risultati positivi a Gent erano in vacanza nella località balneare spagnola di Lloret De Mar e il loro test è risultato negativo quando hanno lasciato la Spagna. “Ci aspettavamo, tuttavia, che la fonte del contagio sarebbe stata individuata”, ha affermato Jordy S’Jongers, dell’organizzazione di viaggi Summer Bash. “In due giorni, il numero di contagi era aumentato a 124 su 350 partecipanti, quindi sapevamo che poteva andare davvero veloce”.

In totale, l’organizzazione ha riportato in Belgio circa 350 viaggiatori: dei cinque autobus, tre erano pieni di giovani che erano già risultati positivi in ​​Spagna. Gli altri due autobus con giovani risultati negativi in ​​Spagna sono arrivati ​​sabato mattina a UZ Gent. “Abbiamo solo sottoposto a test negativi questi due autobus e speriamo che non si verifichino ulteriori infezioni“, ha affermato Jordy SJongers.

Chi risulterà negativo dovrà ripetere il test tra sette giorni. Coloro che sono risultati positivi devono andare in isolamento per dieci giorni.