Pic: Pixabay
Ieri sera al San Paolo di Napoli l’AZ Alkmaar ha battuto la squadra partenopea per 1- 0 con un gol di De Wit. Ma non è il risultato della gara la vera notizia. Mercoledì l’AZ è partito per l’Italia con solo 19 giocatori a causa di un recente focolaio di coronavirus scoppiato nel club. L’AZ infatti martedì aveva segnalato otto nuove infezioni da coronavirus tra i suoi tesserati, portando a 13 il numero totale dei positivi.
Nonostante l’elevato numero di giocatori malati, l’AZ ha ancora abbastanza giocatori per soddisfare le condizioni UEFA per continuare una partita. Secondo l’associazione calcistica europea, un club deve essere in grado di schierare almeno 13 calciatori, di cui almeno un portiere. Ha dichiarato un portavoce del club.
L’epidemia di Covid-19 ha suscitato preoccupazioni per la salute pubblica campana. Il consigliere comunale di Napoli Ciro Borriello aveva chiesto la cancellazione della partita allo Stadio San Paolo.
“Serve un comportamento responsabile: l’AZ va ​​messo in quarantena e la partita rinviata”, ha detto a Radio Punto Nuovo.