[VIDEO – ENG w ITA sub] Baarle Nassau – Baarle Hertog, dove Olanda e Belgio vivono felicemente separati in casa

I due paesini frontalieri sono teatro di un paradossale rebus geopolitico

it
[VIDEO – ENG w ITA sub] Baarle Nassau – Baarle Hertog, dove Olanda e Belgio vivono felicemente separati in casa

I due villaggi di Baarle Nassau e Baarle Hertog, alla frontiera tra Belgio e Olanda, sarebbero sconosciuti ai più se non fosse per una particolarità che li contraddistingue: sono l’uno “incastonato” all’interno dell’altro. E non solo per modo di dire: il comune belga di Baarle Hertog, nella provincia delle Fiandre, è polverizzato in 23 exclavi che si trovano alla rinfusa -come in un folle mosaico- all’interno del territorio di Baarle Nassau, un comune olandese del Brabante.

Titoli di proprietà sulla terra di epoca pre-statale, confini tracciati e rimaneggiati nei secoli hanno determinato una situazione a dir poco assurda, dove strade, quartieri ma anche case e negozi sono tagliati a metà da confini di stato. Con conseguenze surreali: ciò che si può fare in Belgio magari non si può fare in Olanda, e viceversa, ma nel piccolo territorio di Baarle Nassau e Baarle Hertog, la sovranità è un concetto molto relativo.

Siamo andati a vedere, come si vive a cavallo tra due stati.

Commenti

commenti