The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

POLITICS

Rutte III: tasse, rifugiati, inno nazionale a scuola, coltivazione cannabis: il programma di governo

La vita di tutti i gruppi sociali nei Paesi Bassi sarà migliore nei prossimi anni, ha dichiarato il primo ministro Mark Rutte alla presentazione del programma di coalizione del nuovo governo.

Il programma di 70 pagine è il risultato di quasi 5 mesi di negoziati tra due partiti di ispirazione cristiana (CDA e Christen Unie) e due liberali (VVD e D66).

Da quattro a due scaglioni di reddito

Il punto chiavo dell’accordo è la riforma fiscale: dal 2019 gli scaglioni di reddito verranno ridotti dagli 4 attuali a 2. Quando il sistema sarà entrato in vigore, chi dichiara 40mila euro l’anno risparmierà circa 1200e. Ma i benefici maggiori saranno per le fasce medio-alte. Il taglio costerà 5 miliardi di euro.

Le aliquote saranno, quindi del  37% su redditi fino a 68mila euro e del 49,5% per redditi superiori. Attualmente i contribuenti pagano il 36,55%  fino a 20mila euro, il 40,8% fino a 67mila e il 52% per le fasce più alte.

Freelance

I liberi professionisti dovranno guadagnare non meno di 18 euro l’ora per essere classificati come lavoratori autonomi. La norma riguarderà, ad esempio, coloro che lavorano da esterni per compagnie come Foodora.

Paternità

Il congedo di paternità pagato potrà essere prorogato da due a cinque giorni nel 2019 e i neo papà avranno inoltre la possibilità di rimanere a casa ancora cinque settimane al 70% della loro normale retribuzione a partire dal 2020.

Mutui

La detrazione degli interessi sul mutuo scenderà dall’attuale 49,5% al 37% nel 2023. Chi ha un mutuo dovrà pagare, inoltre, una tassa sul valore dell’immobile (eigenwoningforfait) attualmente pari allo 0,75%,  sarà ridotta allo 0,6% per compensare la riduzione delle imposte sui mutui. Questa tassa sarà inoltre estesa gradualmente a persone che hanno già ripagato il mutuo

Tassa sul patrimonio

Le imposte verranno ridotte aumentando, inoltre, la soglia di esenzione da 25mila euro a 30mila euro. Rientrano in questa categoria i risparmi, le azioni, le opere d’arte e la seconda casa.

Aumenta l’IVA sui generi alimentari e cultura

L’aliquota più bassa del BTW sale dal 6% al 9%. Tale fascia si applica a prodotti alimentari,  libri e all’intrattenimento. Ciò vorrà dire un aumento medio di circa 250e l’anno per la spesa di una famiglia.

Corporate tax: le multinazionali pagano meno tasse

Le imposte sulle società caleranno dal 25% al ​​21%, mentre un’imposta del 16% verrà applicata sui primi 200.000 euro di profitti. I tagli, stando al nuovo esecutivo, vanno a compensare il maggior impegno economico richiesto alle aziende per rendersi maggiormente eco sostenibili.

Via la tassa sui dividendi

La tassa del 15% pagata dalle società agli azionisti sui dividendi verrà eliminata, dice il nuovo governo, per attirare più aziende straniere nei Paesi Bassi

Rifugiati e richiedenti asilo

I rifugiati con status non potranno più ottenere sussidi nei primi due anni di permanenza nei Paesi Bassi. La responsabilità sociale dei nuovi arrivati sarà interamente sulle città. I permessi umanitari non dureranno più 5 anni ma 3.

Kinderpardon: nessuna modifica, la legge rimane come è

La legge che consente la regolarizzazione per bambini richiedenti asilo, e che fino ad oggi si è mostrata inefficace, non verrà modificata.

8 bbb per i richiedenti asilo

Saranno 8 in tutto il paese i centri d’accoglienza per rifugiati “sans papiers”

Insegnanti, più soldi

770 milioni di euro saranno spesi per gli insegnanti delle primarie, per pagare e migliorare le condizioni di lavoro.

Wilhelmus e visite obbligatorie al Rijkmuseum

L’inno nazionale andrà imparato a scuola e per gli studenti le visite saranno obbligatorie al museo Rijksmuseum e al parlamento. Tutti coloro che hanno compiuto 18 anni riceveranno un libro sulla storia olandese.

Marijuana legale

Come annunciato, il governo andrà avanti con la riforma che regolamenta la produzione di cannabis. Saranno i comuni a disciplinare -in via sperimentale- la coltivazione controllata.

Prostituzione

Le sex worker avranno bisogno di una licenza per esercitare. Fuorilegge i protettori.

Organizzazioni criminali

Verranno messe al bandoe le organizzazioni che “minano alla base la democrazia”. Attualmente la legge olandese non contempla reati associativi.

Centrali ad idrocarburi chiuse entro il 2030

Le centrali che non producono energia “pulita” dovranno essere smantellate entro il 2030.