NL
Rotterdam, via libera del giudice alla costruzione del più alto grattacielo del Benelux

Gli abitanti avevano cercato di bloccare il progetto: troppo inquinamento e traffico congestionato

it
Rotterdam, via libera del giudice alla costruzione del più alto grattacielo del Benelux

L’ultimo grado di appello del tribunale amministrativo olandese ha cancellato gli ultimi ostacoli al piano di costruzione di un grattacielo di 215 metri di altezza a Zalmhaven, Rotterdam.
Gli abitanti della zona si lamentano del fatto che i lavori di costruzione creerebbero congestione del traffico, un inquinamento eccessivo dell’aria e forti correnti d’aria nella zona. L’appello al giudice è scattato dopo che il Consiglio di Stato aveva dato il via libera per l’avvio dei lavori

La torre, la più alta del Benelux, dovrebbe essere inaugurata nel 2020 e sarà composta da 475 appartamenti, uffici, spazi commerciali e una terrazza panoramica.

Il primato di altezza attuale spetta all’edificio Maastoren, sempre a Rotterdam, inaugurato nel 2009 e alto 165 metri.

Commenti

commenti